UFC: il 2020 sarà l’anno della loro consacrazione

UFC: il 2020 sarà l’anno della loro consacrazione

Scalare velocemente i ranking dell’UFC è molto difficile visto il livello altissimo dei combattenti che fanno parte della più importante organizzazione mondiale di arti marziali miste.

Alcune divisioni sono più competitive di altre, ma arrivare al vertice resta un’impresa per pochi. Il talento non basta per emergere, ma serve tanto duro lavoro ed una piccola dose di fortuna non fa mai male. Le arti marziali miste come qualunque altro sport sono fatte di livelli e stare al vertice non è una cosa per tutti. Se ci aggiungiamo che sono uno sport piuttosto logorante capite che l’impresa diventa ancora più complicata.

Quali sono però i fighter che più ci hanno impressionato nel corso del 2019 e che ora, nell’anno in corso, sono chiamati alla cosiddetta prova del nove e a confermare quanto di buono fatto vedere sino ad oggi anche ai massimi livelli?

Ecco una selezione di cinque fighter più uno (un italiano) che nel 2020 tenteranno l’assalto ai piani alti della loro divisione chiamati alla definitiva maturazione sportiva.

LEGGI ANCHE 5 INCONTRI MADE IN ITALY CHE VORREMMO VEDERE NEL 2020

Author

One thought on “UFC: il 2020 sarà l’anno della loro consacrazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*