Boxe, Davis affronterà Santa Cruz il 31 Ottobre

Boxe, Davis affronterà Santa Cruz il 31 Ottobre

Fine settimana ricco per gli appassionati dell’arte nobile, oltre allo scontro tra Usyk e Chisora, ci sarà un altro incontro di risonanza mondiale, quello tra il tre volte campione mondiale Gervonta Davis (23-0-0) che affronterà campione mondiale di quattro categorie di peso Leo Santa Cruz (37-1-1). L’incontro sarà valido per i titoli WBA Super Featherweight e WBA Lightweight Championships, si terrà a Alamodome, San Antonio.

L’evento organizzato dalla Premier Boxing Champions, verrà promosso dalla Mayweather Promotions, dalla TGB Promotions, dalla GTD Promotions e dal Santa Cruz Boxing Club.

Intervistato ai microfoni di Showtime, “El Terremoto”, si è detto pronto ad affrontare la potenza dei colpi di Davis: ” E’ il modo in cui mi sono preparato, ho combattuto con ragazzi più grandi, combattenti che pesano 145/147 libbre. Quindi, penso che prendere i loro pugni mi abbia preparato. Quando sarò lì con “Tank” Davis, potrò sopportare i suoi colpi. Ho lavorato il mio collo e tutto il resto, e mangiando un po ‘di più e meglio, spero, di sopportare i suoi pugni. ” Santa Cruz ha poi continuato, spiegando da dove arriva la sua motivazione: “Sto combattendo questa battaglia per la mia famiglia, per mio padre”.

Il nativo di Baltimora, ha pubblicamente ringraziato il suo avversario: “Grazie, Leo, per esserti fatto avanti e chiamato per metterti alla prova”, ha dichiarato Davis durante la conferenza stampa. “Sai, questo mi fa capire che hai molto cuore e vuoi combattere con i migliori”.

Gervonta Davis, ha poi spiegato perchè ha deciso di trascorrere tutto il suo camp di allenamento a Las Vegas, sotto la supervisione di Floyd Mayweather Jr.: “Sappiamo che Leo viene a combattere, fa molta pressione. È un combattente ad alto volume di colpi, un pugile, quindi ho portato il mio camp qui a Las Vegas per rimanere concentrato solo sulla boxe”.

Floyd Mayweather Jr., che potrebbe essere presente all’angolo di Davis, ha detto come il lavoro del pugile non sia fatto solo di allenamento: “A volte, quando un ragazzo è in palestra e ha lavorato duramente per tutto il giorno, non ha voglia di essere intervistato. Voglio dire, per quanto non voglia fare certe interviste e certe cose del genere, deve, perché fa parte del lavoro. Fa parte del tuo essere un campione. Fa parte del pay-per-view.”

Ricordiamo che l’evento sarà trasmesso sabato 31 Ottobre, live e in PPV da Showtime Boxing.

Seguite Fatti Marziali su FacebookTwitter e Instagram per rimanere sempre aggiornati sulle MMA made in Italy e non solo.

Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*