Gli highlights di The Golden Cage 3 [Video]

Gli highlights di The Golden Cage 3 [Video]

Tutti gli highlights di The Golden Cage 3, l’evento andato in scena ieri sera con diretta su UFC Fight Pass.

Sono passate poche ore dalla conclusione di The Golden Cage 3, evento che ha segnato il ritorno delle MMA italiane. Ed ecco gli highlights della card trasmessac in parte su UFC Fight Pass, incontro per incontro.

Preliminary Card

L’evento è stato inaugurato dalle sfide tra Giuseppe Ruggeri e Domenico Colucci, vinta al terzo round da Ruggeri per sottomissione, e tra Emanuele Sabatino ed Enzo Tobbia, aggiudicatasi da Sabatino per decisione unanime. Di questi incontri, purtroppo, non è disponibile materiale video.

Dima Girlean vs. Simone Patrizi

Il KO più impressionante della serata è stato messo a segno da Girlean, grazie ad un preciso e potente head kick al primo round. Prima sconfitta in carriera per Patrizi, di seguito gli highlights firmati The Golden Cage.

Dylan Hazan vs. Carlo Perseo D’Ambrosio

Hazan ottiene il quarto successo in carriera, mantenendosi imbattuto, grazie ad un feroce TKO al primo round ottenuto via ground and pound. D’Ambrosio resta ancora in cerca della prima vittoria da pro.

Main Card

Danilo Belluardo vs. Daniele Miceli

Sfida vinta da Belluardo per stop dell’arbitro durante il terzo round. Un match in cui l’atleta ex UFC è stato quasi sempre in controllo, salvo forse per i primissimi scambi che hanno inaugurato la contesa, in cui Miceli è partito subito aggressivo sorprendendo l’avversario.

É giusto ricordare che lo stesso Miceli ha accettato l’incontro con 24 ore di preavviso. Gli highlighst dell’incontro, il primo della main card di The Golden Cage:

Mohammed Walid vs. Fabio De Luca

In seguito l’iracheno Walid è prevalso su De Luca grazie ad una ghigliottina nel primo round. Alla resa dell’avversario con intervento dell’arbitro, però, Walid non ha mollato la presa, rifilando anche un calcio a De Luca, per allontanarlo da sé.

Un gesto da condannare che ha sollevato discussioni nell’immediato. Walid, ripresosi dalla trance agonistica, si è scusato più volte con De Luca, il suo team e gli organizzatori.

Walter Cogliandro vs. Greg Shestakov

Un incontro molto tecnico giocato nel campo della lotta, tra due forti grappler. A spuntarla per split decision è Cogliandro, per un verdetto che conferma ciò che si è visto in gabbia.

Purtroppo non sono disponibili video su questa sfida.

Michele Baiano vs. Nizar Ben Amara

Baiano si aggiudica la disputa per KO al secondo round, aggiudicandosi così il titolo dei Pesi piuma della promotion. Un match combattuto, di cui Ben Amara probabilmente si era aggiudicato la prima ripresa.

Wisem Hammami vs. Franc Agalliu

Hammami si aggiudica la vittoria con un’ottima prestazione che sovrasta Agalliu, confermando di essere un prospect molto interessante. L’allievo di Mauro Cerilli si impone per TKO a 3 minuti del primo round.

Sarà interessante vederlo nuovamente in azione con avversari sempre più sfidanti.

Leonardo Damiani vs. Marco Saccaro

Una sfida che ha regalato spettacolo, portando in scena scambi selvaggi, grandi capacità nell’incassare e assorbire i colpi, e che ha visto prevalere Damiani per sottomissione al secondo round. Lo stesso Damiani però era apparso in difficoltà in alcune fasi dell’incontro, trovando però poi la chiave per uscirne da vincitore.

Seguite Fatti Marziali su FacebookTwitter e Instagram per rimanere sempre aggiornati sulle MMA made in Italy e non solo.

Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*