Chi è Avni Yildirim: il prossimo avversario di Canelo

Chi è Avni Yildirim: il prossimo avversario di Canelo

Conosciamo meglio Avni Yildirim, il prossimo avversario di Canelo Alvarez.

Il turco è stato designato come sfidante ufficiale del messicano dall’ente WBC per la cintura di campione del mondo dei supermedi. La sfida si svolgerà sabato 27 febbraio 2021 all’Hard Rock Stadium di Miami nella riunione organizzata dalla Matchroom Boxing di Eddie Hern.

Canelo ha accettato la sfida dichiarando di voler combattere tre volte nel corso del 2021 per unificare tutte le cinture nella categoria dei supermedi e per compiere questa impresa dovrà iniziare dalla sfida con Yildirim. Una sfida in cui il campione messicano partirà con tutti i favori del pronostico.

Chi è Avni Yildirim: il prossimo avversario di Canelo

Yildirim è un pugile turco di ventinove anni con un record di 21 vittorie e 2 sconfitte. Dodici dei suoi ventuno successi sono arrivati prima del limite. Questo pugile ha costruito la sua carriera combattendo soprattutto in Germania, ma ironia della sorte, la conquista della cintura WBC International dei supermedi è arrivata in Messico con Yildirim che nel maggio 2019 sconfisse il padrone di casa Marcos Antionio Periban per decisione unanime. Il turco in seguito a quella vittoria ha poi difeso la sua cintura in altre tre occasioni con Derek Edwards, Ryan Ford e Lolenga Mock.

Avni Yildirim, prossimo avversario di Canelo, è ritenuto un pugile di buonissimo livello europeo, ma non del livello del fuoriclasse messicano. “Mr. Robot” ha infatti fallito i precedenti due appuntamenti che avrebbero potuto consegnarli una cintura di campione del mondo. La prima occasione è arrivata nel 2018 quando affrontò Chris Eubanks Jr. per il mondiale IBO dei supermedi venendo sconfitto per KO alla terza ripresa dall’inglese. Nel febbraio 2019 è arrivata la sua seconda sconfitta della carriera per mano di Anthony Dirrel che si è aggiudicato la cintura di campione del mondo WBC dei supermedi per decisione maggioritaria arrivando alla lettura dei cartellini dopo dieci riprese a causa di una testata involontaria che provocò un taglio che non consentì a Dirrell di concludere l’incontro.

 

Perchè Yildrim sarà il prossimo avversario di Canelo

La cintura di campione del mondo WBC dei supermedi è attualmente vacante dopo che Joseph Benavidez fallì il peso in occasione della sfida con Angulo che avrebbe dovuto consegnargli il titolo. In seguito la cintura è stata resa vacante con il WBC che ha designato Yildrim come sfidante ufficiale per il titolo. L’ente ha poi messo in palio il titolo nella sfida tra Canelo e Callum Smith dello scorso dicembre 2020 obbligando però il vincitore a difendere il titolo contro il turco nel suo successivo incontro. Saul Alvarez si è aggiudicato quella contesa con Smith e ha mantenuto la parola.

Yildirim avrà occasione quindi di entrare nella storia anche se i pronostici lo danno per spacciato. Il pugile turco nei suoi precedenti incontri con Eubanks e Dirrell ha mostrato di avere dei grossi problemi contro pugili che fanno della velocità una delle loro armi migliori e Canelo è probabilmente uno dei massimi interpreti al mondo sotto questo punto di vista. Servirà un impresa per Yildrim che avrà l’occasione della vita di compiere quello che verrebbe ricordato come uno degli upset più clamorosi della storia.

Seguite Fatti Marziali su FacebookTwitter e Instagram per rimanere sempre aggiornati sulle MMA made in Italy e non solo.

Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*