In difesa di Mike Tyson, dentro la dinamica del morso ad Holyfield

In difesa di Mike Tyson, dentro la dinamica del morso ad Holyfield

Secondo la scrittrice di boxe Katherine Dunn, il famoso morso di Tyson va contestualizzato in un incontro in cui le scorrettezze di Holyfield stavano fortemente condizionando la sfida.

Katherine Dunn è una scrittrice, poetessa, giornalista appassionata di boxe, di cui ha scritto per testate come The RingSports Illustrated e il New York Times.

Purtroppo Dunn è mancata nel 2016, ma qualche settimana fa la casa editrice 66tha2nd ha pubblicato il libro Il circo del ring. Dispacci dal mondo della boxe, a sua firma. Il volume è disponibile anche su Amazon.

Un’autrice che ho scoperto grazie all’articolo di l’Ultimo Uomo, che ha ripreso un capitolo della pubblicazione sopra citata, dal titolo In difesa di Tyson: il morso della discordia. Un passaggio in cui Dunn analizza il match in cui Iron Mike morse Evander Holyfield, e che contribuì ad alimentare il mito negativo di Tyson per l’opinione pubblica.

Una versione dei fatti già esposta dallo stesso pugile americano nella sua autobiografia True. La mia storia, spesso taciuta o perlomeno sicuramente ignota alla massa, e ripresa da Dunn con maggiore sostanza e argomentazione. La scrittrice sottolinea anche come nessuno si sia posto seriamente la questione in precedenza, preferendo assecondare la narrazione che scaturì al tempo, quella di un Tyson selvaggio, indomabile, una figura da condannare, un nemico pubblico allo sbaraglio.

Dunn evidenzia come Iron Mike, all’epoca, si assunse immediatamente la colpa di quanto accaduto, chiedendo solamente di non essere radiato a vita, adempiendo quindi al ruolo di colpevole. L’autrice ricorda come molti altri pugili erano e sono poi stati protagonisti di morsi sul ring, ma nessuno fece o ha più fatto scalpore come Tyson.

Infine, ebbe un ruolo anche la scelta dell’arbitro, Mills Lane, secondo Dunn noto sostenitore di Holyfield, colpevole di averne ignorato molte scorrettezze nella dinamica sotto descritta.

Nella pagina successiva troverete l’estratto da Il circo del ring. Dispacci dal mondo della boxe di Katherine Dunn, che ci riporta a quella notte del 1997.

Prosegue nella pagina successiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*