Conor McGregor e la Boxe: il coach di Canelo vorrebbe allenarlo

Conor McGregor e la Boxe: il coach di Canelo vorrebbe allenarlo

Conor McGregor e la Boxe sono sinonimo di spettacolo e adrenalina, il coach del pluricampione messicano si è detto pronto ad aiutarlo.

Conor McGregor è conosciuto in tutto il mondo per il suo atteggiamento sopra le righe e, ovviamente, per i suoi trascorsi in UFC, dove fra il 2015 e il 2016 ha raggiunto lo status di “champ-champ”, detenendo nello stesso momento la cintura in due categorie di peso diverse: piuma e leggeri.

Dopo la vittoria su Eddie Alvarez il 12 Novembre 2016, allontanatosi dall’ottagono per un rilevante periodo di tempo, Mystic Mac ha fatto parlare di sè quando nel corso dello stesso anno ha annunciato di essere pronto a sfidare l’imbattuto ex pluricampione di boxe Floyd Mayweather, ottenendo poco dopo la licenza da pugile professionista dalla commissione atletica della California.

Dopo un colossale tour promozionale, pieno di trash talking e fans, i due atleti si sono sfidati il 26 Agosto 2017 in una gremita T-Mobile Arena, nel Nevada.

Al suo debutto nella mondo della Boxe, Conor McGregor si è comportato piuttosto bene e ha dimostrato un atteggiamento resiliente, soprattutto tenendo conto del calibro dello sfidante, portando l’incontro fino alla decima ripresa dove Pretty Boy Floyd ha schiacciato sull’acceleratore fino a mettere a segno una vittoria per TKO.

Di recente, l’head coach di Canelo, Eddy Reynoso, ha dichiarato sul canale youtube di Little Giant Boxing di essere più che felice di aiutare McGregor e di accoglierlo a braccia aperte.

“È casa tua questa, Conor, quando vuoi venire ad allenarti, noi ne saremo felici”.

“Penso che dovrebbero fare la triologia, sono 1-1 quindi un terzo match sarebbe interessante, e noi potremmo aiutarlo, nel pugilato e lavorando sulla difesa”, dice Reynoso riferendosi al match con Dustin Poirier.

“Onestamente mi ha sorpreso quando si è battuto contro Mayweather, ha un buon footwork, agilità e movimenti di cintura, quindi penso che possa fare bene anche per quanto riguarda il mondo della Boxe. Continua a lavorare sodo, non mollare e prenditi il terzo match contro Dustin Poirier.”

Seguite Fatti Marziali su FacebookTwitter e Instagram per rimanere sempre aggiornati sulle MMA made in Italy e non solo.

Immagine di copertina : essentiallysports.com

Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*