Haida: “Eersel, preparati a dire addio alla cintura”

Haida: “Eersel, preparati a dire addio alla cintura”

Nell’intervista di rito pre-match rilasciata a One Championship, Haida lancia la sfida al campione Regian Eersel, suo prossimo avversario per il titolo

Il kickboxer Mustapha Haida sarà protagonista nel main event titolato di “One: Fists of fury III”, che andrà in onda Venerdì 19 Marzo, contro il campione della categoria lightweight di kickboxing, Regian Eersel.

Ai microfoni di One Championship, Haida ha rilasciato l’intervista pre-match in cui ha definito il titolo di One Championship un sogno che si potrebbe avverare. L’ostacolo alla realizzazione dell’obbiettivo del 32enne atleta fiorentino è l’attuale campione Eersel. Il kickboxer olandese-surinamese è reduce da sedici vittorie consecutive, le ultime due sono avvenute ai danni della superstar Nieky Holzken per la conquista e la difesa dello scettro della categoria lightweight kickboxing della promotion di Chatri Sityodtong.

Mustapha Haida, attuale numero due del ranking al limite dei 77.1 kg di One Championship, ha commentato il suo prossimo avversario: “Regian ha il classico stile olandese, lavora molto sul ritmo dei calci e dei pugni. La sua più grande forza è la stazza; è molto alto e le sue ginocchiate sono pericolose, spesso prendono di sorpresa gli avversari. Onestamente sono concentrato molto sui miei punti di forza e su quello che posso fare per conquistare la cintura, non su quello che posso subire dell’avversario. Penso di essere un fighter più completo di lui, soprattutto la mia boxe è di un livello diverso”.

Haida è lontano dal ring dal 25 Maggio 2019, data in cui ha messo K.O. il portoghese Eder Lopes ad Oktagon. L’italo-marocchino crede che la chiave per poter sconfiggere il campione in carica potrà essere proprio la sua capacità di finire i match prima del limite: “Il mio stile è fortemente basato sull’ esplosività. Ho sempre avuto questa dote, ma negli anni ho lavorato molto per perfezionarla. Quindi, farò affidamento sulla mia forza ed esplosività per cercare di impedire le azioni di Eersel e controllare il ritmo del match” ha affermato lo sfidante al titolo lightweight.

Il fighter fiorentino, infine, ha terminato la sua intervista ai microfoni della promotion asiatica lanciando un messaggio al campione: “Regian, mi sto allenando molto duramente e sto dando tutto quello che ho per questo match. Spero che tu stia facendo lo stesso per mettere in scena un grande spettacolo e scrivere una pagina della storia della kickboixing. Preparati a dire addio alla cintura. Sarà mia!”.

Come tutti gli eventi di One Championship, anche l’evento che vedrà protagonista Mustapha Haida, denominato “Fists of Fury III”, del prossimo 19 Marzo sarà visibile interamente e gratuitamente dal canale You Tube della promotion e dall’app di One.

Seguite Fatti Marziali su FacebookTwitter e Instagram per rimanere sempre aggiornati sulle MMA made in Italy e non solo.

Immagine di copertina: One Championship

One thought on “Haida: “Eersel, preparati a dire addio alla cintura”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*