Nathan Fletcher sottomette Martignoni a Cage Warriors 122 (VIDEO)

Nathan Fletcher sottomette Martignoni a Cage Warriors 122 (VIDEO)

Cage Warriors 122, sconfitta per sottomissione al terzo round per Michele Martignoni contro Nathan Fletcher.

Niente da fare per “The Italian Thunder” che al suo secondo match nella prestigiosa promotion britannica, dopo aver esordito con una vittoria sul brasiliano Demian Maia, si è dovuto arrendere ad una Rear Naked-Choke di Nathan Fletcher.

La fine del match è arrivata a 4:22 del terzo periodo dopo che i due round precedenti combattuti in cui Martignoni aveva avuto la meglio negli scambi in piedi soffrendo però il wrestling del giovane inglese. Che ha trovato quasi allo scadere la Mataleao decisiva che non ha lasciato scampo al nostro connazionale.

Michele Martignoni perde così anche la propria imbattibilità, scivolando a 6 vittorie ed una sconfitta, mentre il suo avversario, Nathan Fletcher, migliora invece il suo record a 5 vittorie in altrettanti match, ottenuto per di più tutte prima del limite, mantenendo questo primato anche dopo Cage Warriors 122. Per il fighter romano, recentemente passato nel team Aurora, una scelta che ha spiegato nell’intervista ai nostri microfoni prima del match, avrà sicuramente un’occasione di riscattarsi in Cage Warriors, visto che la promotion inglese, riconoscendo il suo talento, dopo il suo primo incontro lo ha voluto blindare con un contratto multi-match.

Nella stessa serata ci sarà un altro italiano impegnato nella gabbia di Londra. Davide “Ispanico” Martinez che debutterà nella prestigiosa organizzazione contro uno dei volti più noti delle MMA europee, Paddy “The Baddy” Pimblett, nel co-main event dell’evento.

Nella impegnativa giornata di sabato 20 marzo le MMA italiane hanno già registrato una vittoria di carattere internazionale. Quella per sottomissione della giovane bresciana Mariagiovanna Vei nella cardi UAE Warriors 18 tenutosi ad Abu Dhabi. Qui potete trovare il video del vittorioso finale del match.

Seguite Fatti Marziali su FacebookTwitter e Instagram per rimanere sempre aggiornati sulle MMA made in Italy e non solo.

Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*