Boxe, guida alla prima difesa mondiale di Magnesi in diretta su Rai 2

Boxe, guida alla prima difesa mondiale di Magnesi in diretta su Rai 2

Michael Magnesi difenderà il titolo mondiale IBO dall’assalto del sudafricano Bulana in diretta su Rai 2.

Michael “Lone Wolf” Magnesi (18-0) affronterà Khanyile Bulana (12-0) tra dieci giorni esatti, venerdì 23 aprile, in una sfida di assoluto prestigio tra imbattuti. L’incontro sarà trasmesso in diretta su Rai 2 alle 23.40 dal Palasport di Zagarolo, in provincia di Roma.

In questa occasione il pugile laziale è chiamato a difendere la cintura mondiale IBO dei pesi superpiuma conquistata con un KO ai danni di Patrick Kinigamazi (32-3) lo scorso novembre. Magnesi vanta 10 successi su 18 per KO, mentre il suo avversario ben 8 su 12. Bulana ha combattuto solo in Sudafrica finora ed è inattivo da settembre 2019.

Come riporta La Repubblica, la boxe non andava in onda su Rai 2 da 12 anni. L’ultimo incontro trasmesso è stato quello tra Daniele Petrucci e José Luis Cruz, vinto dall’italiano nel 2009. Dunque un’ottima notizia per il pugilato italiano, che ritrova un palcoscenico televisivo di primissimo livello.

Magnesi combatterà nel clou della riunione organizzata dal promoter romano Davide Buccioni, rappresentante della BBT Boxing Team, in collaborazione con A&B Events e con la Federazione Pugilistica Italiana.

Il resto dell’evento, con i match precedenti a quello di Magnesi, sarà trasmesso in differita su Rai Sport a partire dalle 00.50 sempre venerdì 23 aprile. Questi gli altri incontri della serata, subito prima del clou e poi a scendere: Pietro Rossetti (9-1) vs. Oszkar Fiko (33-30-1) nei pesi welter, Yuri Lupparelli (7-0) vs. Scott Dixon (40-12-4) nei pesi medi, Alessio Lorusso (13-4-2, campione italiano di categoria) vs. Zsolt Sarkozi (6-10-1) nei pesi supergallo, Marvin Demollari (7-2) vs. Eder Barreto (8-11-4) nei pesi leggeri, Simone Bicchi (4-0) vs. Francesco Arena (0-1) nei pesi supermedi.

Seguite Fatti Marziali su FacebookTwitter e Instagram per rimanere sempre aggiornati sulle MMA made in Italy e non solo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*