MMA, un rapper italiano pronto al debutto da pro? [Foto]

MMA, un rapper italiano pronto al debutto da pro? [Foto]

Un rapper della scena musicale italiana avrebbe avviato le trattative per esordire da professionista nelle MMA.

Un rapper italiano sarebbe pronto a cominciare una carriera parallela nelle arti marziali miste. Nei giorni scorsi Alex Dandi, la voce delle MMA su DAZN, ma anche promoter di eventi con Italian Cage Fighting e manager di atleti di questa disciplina, ha svelato un progetto inedito durante una live sul suo canale Twitch.

Queste le parole in merito di Dandi, nel corso di una diretta che vedeva ospite anche Emis Killa, uno dei volti più noti del rap italiano: “Ti do un piccolo scoop, e lo do un po’ a tutti. Domani (era lunedì, nda) ho una call con un collega di Emis che a quanto pare sembra pronto a cimentarsi in un incontro professionistico di Mixed Martial Arts prossimamente. […] Quando tornerà ICF potrebbe succedere. […] Non posso fare il nome”.

Emis Killa in quel frangente ha risposto immediatamente: “Chi è, Axos?”, e Dandi non ha confermato né smentito. Ma una Stories pubblicata il giorno dopo e ricondivisa dallo stesso telecronista di DAZN dimostra che il rapper ci aveva visto giusto. La storia infatti mostra Axos, Dandi e altre due persone (presumibilmente membri dell’entourage dell’artista) nel vivo di una call.

Axos, nome d’arte di Andrea Molteni, è un artista con un passato nell’etichetta Machete di Salmo. É appassionato di sport da combattimento, e si allena da diverso tempo sia nello striking che nella componente lottatoria.

Insomma, in futuro potemmo vedere un rapper fare il suo esordio nelle MMA. Se i colloqui e le trattative avranno un esito favorevole, il protagonista sarà Axos sul palcoscenico di Italian Cage Fighting.

Seguite Fatti Marziali su FacebookTwitter e Instagram per rimanere sempre aggiornati sulle MMA made in Italy e non solo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*