Il messaggio di Anderson Silva a Chris Weidman dopo il terribile infortunio

Il messaggio di Anderson Silva a Chris Weidman dopo il terribile infortunio

Nelle ore successive al terribile infortunio di Chris Weidman è arrivato il messaggio di Anderson Silva al suo ex avversario.

Le connessioni tra Anderson Silva e Weidman sono sempre più forti. Era il dicembre 2013 quando a UFC 168: Weidman vs Silva 2 il brasiliano si ruppe la gamba in una dinamica molto simile a quella che ha visto Chris Weidman come sfortunato protagonista a UFC 261 con Uriah Hall. Un calcio basso Quel brutto infortunio costrinse Silva a rimanere a lungo lontano dall’ottagono e secondo l’opinione di molti fu anche la causa del declino sportivo del brasiliano che sino a quel momento era un combattente dominante e spettacolare.

weidman infortunio

Dana White, presidente UFC, nelle ore successive all’accaduto ha voluto tranquillizzare tutti sulle condizione di “All American” che è stato trasportato in ospedale e che molto presto verrà sottoposto ad un intervento chirurgico.

Anderson Silva ha voluto lasciare un messaggio a Chris Weidman dopo questo terribile infortunio subito dall’americano:

“Campione, i miei auguri più profondi e sinceri auguru. Abbi fede, ti auguro una pronta guarigione. In questo momento auguro a te e alla tua famiglia luce, amore e conoscenza. Ai fan di questo sport, per favore, rispettate questo momento di questo incredibile guerriero e auguriamo che si riprenda presto al 100%. Che Dio benedica te e la tua famiglia @chrisweidman”.

Un messaggio sincero quello di Anderson Silva che più di tutti in questo momento può capire quello che sta passando Chris Weidman.

Seguite Fatti Marziali su FacebookTwitter e Instagram per rimanere sempre aggiornati sulle MMA made in Italy e non solo.

Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*