La Card del Milano In The Cage 7

La Card del Milano In The Cage 7

Di seguito la card del Milano in The Cage 7, storica promotion italiana che torna all’attività dopo il periodo di stop forzato a causa della pandemia da coronavirus.

L’evento Milano In The Cage 7 sarà visibile in diretta streaming alla quale ci si può iscrivere seguendo questo link. Purtroppo l’evento si dovrà svolgere a porte chiuse, ma sarà comunque l’occasione per molti ragazzi che a causa della pandemia sono dovuti stare fermi ai box per ritornare a competere.

La card è un mix di nomi illustri del panorama italiano e di giovani talenti in cerca di gloria. Sicuramente spicca il match clou della serata tra Tanio Pagliariccio e Michelangelo Lupoli che si affronteranno per conquistare la cintura dei pesi mosca. Per Pagliariccio questo incontro sarà l’esordio in questa classe di peso dopo aver combattuto nei pesi gallo. Anche per Lupoli sarà l’occasione per combattere nella categoria di peso a lui più congeniale dopo alcuni incontri combattuti nei pesi gallo.

Da segnalare tra gli altri, la presenza di Danilo Belluardo, veterano UFC e Bellator, che affronterà Angelo Contino in un match di grappling.

Nel corso dell’evento si svolgerà anche l’incontro tra Lorenzo Prezioso e Fabio Morlacchi che avrà in palio la cintura WFC che il Dott. Franco Scorrano, presidente dell’organizzazione, ha deciso di mettere in palio in memoria di suo figlio Giovanni, scomparso prematuramente.

Come ormai di consueto oltre ai momenti di sport all’interno dell’evento verrà dato ampio spazio ad alcune lodevoli iniziative come il progetto “Fuori i cani dalle gabbie” in favore dei nostri amici a quattro zampe.

Questa la card del Milano In The Cage 7 presente sul portale Tapology.

Seguite Fatti Marziali su FacebookTwitter e Instagram per rimanere sempre aggiornati sulle MMA made in Italy e non solo.

Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*