MMA italiane in vetrina: il programma di maggio

MMA italiane in vetrina: il programma di maggio

Il movimento delle MMA italiane si fa sempre più protagonista anche a livello internazionale, questo il programma dei nostri connazionali impegnati fuori confine nel mese di maggio.

Riflettori puntati sull’evento Oktagon 24 che si svolgerà in Repubblica Ceca il 29 maggio ed in cui saranno impegnati ben due atleti italiani. La promotion ceca sta mostrando sempre più interesse verso i nostri atleti e dopo Andrea Fusi che ha combattuto nel main event dell’evento Oktagon 23, questa volta a volare nella gabbia di Brno toccherà a Riccardo Nosiglia (8-2) e a Luca Iovine (16-6).

Nosiglia affronterà Viktor Pesta (16-6), padrone di casa ed ex fighter UFC. Un impegno molto difficile per il fighter del Padova Top Team che in carriera ha già affrontato sfide molto difficili come questa e che con un successo darebbe un definitivo slancio alla sua carriera verso impegni internazionali sempre più prestigiosi.

Luca Iovine affronterà invece Filip Macek (23-15-1) nella semifinale di un torneo internazionale che incoronerà il nuovo campione della divisione dei pesi gallo della promotion. “Duke” non è nuovo a impegni di questo tipo, infatti nella sua ultima uscita partecipò ad un torneo tutto in una notte organizzato dalla promotion tedesca EMC classificandosi secondo al termine di una controversa finale. L’altra semifinale vedrà coinvolti il francese Arnold Quero ed il finlandese Janne Elonen-Kulmala.

Il 23 maggio invece a varcare i confini nazionali sarà Giulia Chinello (4-3) che combatterà in Germania nell’evento National Fighting Championship 3. L’avversaria della Chinello sarà la tedesca Katharina Dalisda (4-1). Per “The Eagle” questo sarà il secondo impegno internazionale della carriera dopo aver combattuto in Cage Warriors con Cory McKenna, ora approdata in UFC.

A fine mese tornerà nell’ottagono della promotion russa ACA anche Cristian Brinzan (10-4) che il 28 maggio combatterà a Mosca e cercherà di confermarsi dopo la stupenda vittoria ottenuta nel suo debutto nella promotion russa. L’avversario del nostro connazionale sarà Stanislav Vlasenko (14-4), veterano della promotion e lottatore di ottimo livello.

Infine non sono state ancora resi noti i loro prossimi incontri, ma Matteo Riccetti (7-3) e Gianluca Rocca (6-0) hanno firmato un contratto con la promotion tedesca EMC che ha in programma un evento il 15 maggio, ma probabilmente il loro esordio in terra tedesca avverrà in un evento successivo.

Tra i fighter italiani che combatteranno all’estero nei prossimi mesi dobbiamo anche segnalarvi la firma da parte di Danilo Belluardo (13-6) con la neonata promotion canadese Samourai MMA e quella di Mariagiovanna Vai (1-0) per la promotion mediorientale Human Fighting Championship che nel mese di luglio organizzerà un evento a Dubai.

Il mese di maggio sarà quindi molto impegnativo per le MMA italiane e questo sarà solo l’aperitivo verso un mese di giugno ancora più entusiasmante.

Seguite Fatti Marziali su FacebookTwitter e Instagram per rimanere sempre aggiornati sulle MMA made in Italy e non solo.

Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*