UFC: Di Chirico out dal match contro Dolidze

UFC: Di Chirico out dal match contro Dolidze

Pessime notizie in vista di UFC Fight Night 189: Roman Dolidze fa sapere che Alessio Di Chirico è out dal loro match del 5 giugno.

Brutte notizie per i fan delle MMA italiane: qualche ora fa, tramite il suo account Instagram, il fighter georgiano Roman Dolidze ha fatto sapere che il match contro il nostro Alessio Di Chirico in programma per UFC Fight Night 189 del 5 giugno 2021 a Las Vegas è stato cancellato. Queste le sue parole:

“Per qualche motivo, il mio avversario ha dovuto annullare il combattimento. Non so cosa sia successo. Ma tutto ciò che conta in questo momento è che sono pronto e disposto a combattere contro chiunque. A chi tocca? 5 giugno! Andiamo! ✊”

Non tardano ad arrivare i chiarimenti da parte del nostro connazionale, che tramite un post sul suo profilo Instagram commenta l’accaduto:

“Amici miei,

Purtroppo per via di un infortunio che mi costringerà a stare fermo 20 giorni non sarò in grado di combattere il 5 giugno.

Ho chiesto all’UFC di spostare l’incontro (fornendo tutta la documentazione) e mi hanno chiesto se fossi disponibile a combattere il 7 agosto, data che ho accettato immediatamente, come sempre. Spero di tornare il prima possibile in azione, sapete bene che non mi tiro mai indietro e combatto sempre fino alla fine.”

Pare che l’incontro che lo vedeva impegnato con Dolidze salti definitivamente, quindi il prossimo avversario è ad ora ignoto.

L’ultima comparsa del nostro connazionale nell’ottagono più popolare del mondo risale al 16 gennaio 2021 durante UFC Fight Island 7: Holloway vs Kattar. Mirabolante fu la vittoria di Manzo, quando con uno spettacolare Head-Kick mandò al tappeto l’americano Joaquin Buckley e si aggiudicò anche il premio Fight of the Night.

Prima di questo successo, Di Chirico, aveva subito tre sconfitte di seguito. Questa vittoria di Alessio ha generato grande entusiasmo tra la community che sperava di rivederlo in azione il mese prossimo in un match che sicuramente lo avrebbe prospettato in una nuova scalata del ranking.

Facciamo gli auguri di una pronta guarigione ad Alessio, augurandoci che continui da dove ha lasciato.

Seguite Fatti Marziali su FacebookTwitter e Instagram per rimanere sempre aggiornati sulle MMA made in Italy e non solo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*