Paul Felder annuncia il suo ritiro: “Quando è ora, è ora”

Paul Felder annuncia il suo ritiro: “Quando è ora, è ora”

Paul Felder questa notte ha annunciato ufficialmente il suo ritiro, il fighter di origini irlandesi pensa che sia arrivato il momento giusto.

Paul Felder (17-6-0) è entrato nel cuore dei fan delle arti marziali miste e questa notte, come nelle migliori storie caratterizzate dalla coriaceità, ha dato l’addio all’ottagono e allo sport che lo ha portato ai vertici mondiali.

Non è una novità che la sua caparbietà come uomo e atleta lo abbia spinto a raggiungere una carriera costellata di vittorie e successi, anche se, suo malgrado, non ha mai ottenuto la cintura che avrebbe consacrato il suo cammino nel mondo degli sport da combattimento.

La UFC lo ha sempre stimato e, ultimamente, è entrato a fare parte del team che commenta le card andando a fiancheggiare mostri sacri come Joe Rogan, Jon Anik e Daniel Cormier; la sua dialettica e la sua profonda conoscenza delle MMA gli hanno aperto un varco alternativo per poter guardare, sebbene non da protagonista, i combattimenti dei vari fighter.

“The Irish Dragon” ha fatto il suo debutto in UFC nel 2014 dopo aver difeso la cintura nella promotion CFFC; sin dal primo match Paul Felder ha fatto vedere colpi eccezionali facendo capire ai fan dello sport il suo talento nello striking, avendo una cintura nera nel Taekwondo e nel Karate oltre che una influenza decisiva derivante dal Muay Thai.

Questa notte dopo aver commentato UFC VEGAS 27, il drago irlandese ha definitivamente annunciato il ritiro. Questa decisione, è doveroso dirlo, è arrivata dopo che Felder nel 2020 accarezzò l’idea di smettere di combattere al termine dell’incontro con Dan Hooker.

“Sono arrivato ad un punto dove non penso di aver voglia di combattere ancora e di diventare campione” ha detto Paul Felder ai microni dei media.

“Mi ritiro ufficialmente dalle MMA e dalla UFC. Ho combattuto con i migliori e vorrei ringraziarli, chiedo scusa alla divisione per aver bloccato gli atleti in attesa della mia decisione. Me ne vado perchè non è rispettoso tenere ferma la categoria. Mi piacerebbe che altri la pensassero allo stesso modo. Quando è ora, è ora, e io finisco qua”.

Felder lascia lo sport praticato ma il mondo delle arti marziali miste spera di vederlo nella commentary team, ancora una volta, a deliziarci con la sua passione che lo ha sempre caratterizzato.

Seguite Fatti Marziali su FacebookTwitter e Instagram per rimanere sempre aggiornati sulle MMA made in Italy e non solo.

Immagine di copertina: www.allaccessmma.com

Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*