Khabib su Oliveira: “Non penso che rimarrà il campione..”

Khabib su Oliveira: “Non penso che rimarrà il campione..”

Khabib ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo un evento targato Eagle FC. L’ex campione si è sbilanciato sul futuro dei pesi leggeri.

Khabib è l’ex campione dei pesi leggeri UFC e, come tale, da imbattuto e assoluto dominatore della categoria, continua a rimanere sotto la luce dei riflettori; il suo pupillo Islam Makhachev è lo spauracchio della divisione e sembra, ai fan e agli atleti dello sport, una vera e propria clonazione di “The Eagle”.

Charles Oliveira ha raccolto l’eredità pesantissima nella categoria pesi leggeri, ha vinto la cintura contro Michael Chandler in un match veramente esaltante con capovolgimenti di fronte e colpi di scena, il gancio sinistro del brasiliano ha chiuso la pratica mettendo al tappeto il wrestler americano che, dopo un fallito tentativo di fuga, è caduto definitivamente sotto l’istinto killer di “Do Bronx”.

Dieci vittorie di fila per Oliveira e un record di 31-8, fanno sì che l’attuale campione possa gettare le basi per un dominio duraturo composto da finalizzazioni ed incontri ruvidi sebbene tecnici.

Tuttavia Khabib Nurmagomedov non sembra pensarla allo stesso modo, difatti, di recente, dopo un evento targato Eagle FC, ha dichiarato che secondo il suo parere la divisione potrebbe subire cambiamenti già nei prossimi mesi.

“Lui merita la cintura di campione. Ha otto vittorie di fila? Sette delle quali prima del limite. Solo il match contro Ferguson è stato vinto ai punti, sì penso che meriti di essere campione con tutte queste finalizzazioni. Sarebbe stato un peccato se avesse vinto Chandler, dopo soli due match in UFC, non era giusto. Sono molto contento per lui perchè quando uno raggiunge il successo, bisogna portargli rispetto”.

“Non penso che rimarrà il campione quando Islam salirà di livello. É importante che Oliveira non interpreti male le mie parole, lo rispetto, penso solo che quando Islam salirà nei rankings fra un anno circa, avremo un nuovo campione. Penso che sarà Dustin Poirier“.

La divisione pesi leggeri, dunque, secondo l’ex campione indiscusso subirà cambiamenti importanti anche in vista dell’attesissimo match che concluderà la triologia fra Poirier e McGregor.

Seguite Fatti Marziali su FacebookTwitter e Instagram per rimanere sempre aggiornati sulle MMA made in Italy e non solo.

Immagine di copertina: www.mmafighting.com

Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*