Khabib su McGregor: “Mi aspettavo una guerra, e invece..”

Khabib su McGregor: “Mi aspettavo una guerra, e invece..”

Pochi giorni fa Khabib è stato ospite di Mike Tyson. Il fighter daghestano ha raccontato i dettagli del match contro McGregor.

Khabib Nurmagomedov ha partecipato ad uno dei podcast più in voga del momento: Hotboxin’ with Mike Tyson.

Il co-host dell’ex campione dei pesi massimi è un volto conosciuto alla UFC e ai grandi appassionati delle arti marziali miste: Henry Cejudo, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Pechino e campione in due categorie di peso nelle MMA targate Ultimate Fighting Championship.

Dopo il ritiro di “The Eagle” i fan di tutto il mondo sono sempre in trepida attesa di interviste o video circa le attività e la vita di uno dei fighter più dominanti della storia e, nonostante ad oggi sia un coach in grande crescita e sempre presente agli angoli di fighter come Islam Makhachev e Abubakar Nurmagomedov, Khabib è spesso ricordato, oltre che per le sue gesta di grande valore tecnico, anche per la sua rivalità ormai storica con Conor McGregor.

Henry Cejudo durante il podcast ha tracciato un sentiero dove lo spettatore ha potuto ammirare la carriera di Khabib, con domande inerenti ai suoi match e alla scalata verso la cintura e le ultime difese contro Dustin Poirier e Justin Gaethje, incontri nei quali il taglio del peso piuttosto pesante e la scomparsa del padre sono stati fattori tutt’altro che semplici da affrontare.

“Mi ero preparato veramente tanto per questo match, durante l’incontro gli stavo parlando tantissimo, come un pazzo, e lui mi ha risposto dicendo che si trattava solo di business. E’ stato come quando mio padre si arrabbiava con me e io cercavo scuse per fermarlo” ha raccontato Khabib riguardo al suo incontro con McGregor.

Mi aspettavo una guerra, e invece quando mi sono trovato lì non ho trovato un fighter, e questo mi ha fatto sentire vuoto..” ha proseguito il daghestano.

Nel podcast sono stati raccontati i dettagli anche del famoso salto oltre l’ottagono.

Volevo mangiare il suo cuore” ha spiegato Khabib riguardo al suo attacco nei confronti di Dillon Danis, presente all’angolo dell’irlandese.

Dunque dichiarazioni piuttosto decise ed interessanti che raccontano stralci di quello che è stato uno dei match più iconici nella storia della UFC.

Seguite Fatti Marziali su FacebookTwitter e Instagram per rimanere sempre aggiornati sulle MMA made in Italy e non solo

Immagine di copertina: www.mmafighting.com

Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*