Bellator Dublino: annunciati due italiani in card

Bellator Dublino: annunciati due italiani in card

Bellator tornerà in Europa e farà tappa a Dublino in Irlanda e per l’occasione è già stata annunciata la presenza di due italiani nella card del 5 novembre 2021.

I nostri connazionali che prenderanno parte alla card di Bellator 270 saranno Daniele Scatizzi e Nicolò Solli.

Grande attesa per i nostri connazionali a partire da Daniele Scatizzi (10-5) che nella sua ultima apparizione dell’ottagono della promotion americana nell’evento di Milano del settembre 2020 sconfisse il quotato inglese Gavin Hughes in meno di due minuti dimostrando un dominio totale. “Scat” a Dublino se la vedrà contro Brian Hooi (16-6). L’olandese farà il suo esordio in Bellator ma può vantare un record di 16 vittorie e 6 sconfitte maturato combattendo in alcune delle più prestigiose organizzazioni europee e mondiali.

Toccherà poi a Nicolò Solli (3-1) rimediare alla sconfitta dell’ultimo incontro combattuto a Milano nel settembre 2020. Il ragazzo della SBG Ireland affronterà l’imbattuto Bobby Pallett (5-0) in un match che sicuramente servirà alla crescita sportiva del nostro giovane connazionale, ma che avrà le sue insidie.

Bellator nei mesi scorsi aveva annunciato una serie di tagli riguardanti soprattutto la parte europea della promotion che coinvolsero anche numerosi atleti italiani che scelsero altri lidi. La promotion non ha però mai dichiarato di voler abbandonare il mercato britannico e con Bellator 270 farà ritorno nella capitale irlandese con un main event che prevederà l’incontro tra Patchy Mix ed il padrone di casa James Gallagher ritenuto da molti come una delle stelle nascenti delle arti marziali miste irlandesi.

Per il momento rimane confermata la presenza di questi due ragazzi italiani nella card di Bellator 270 di Dublino, ma vi terremo aggiornati se la situazione dovesse cambiare magari con l’aggiunta di qualche altro nostro connazionale.

Credits Foto di copertina: Bellator

Seguite Fatti Marziali su FacebookTwitter e Instagram per rimanere sempre aggiornati sulle MMA made in Italy e non solo

Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*