Anthony Smith Vs. Ryan Spann: ecco le ultime dichiarazioni

Anthony Smith Vs. Ryan Spann: ecco le ultime dichiarazioni

Anthony Smith sfiderà questa notte Ryan Spann a UFC VEGAS 37 in una fight night che si prospetta decisamente allettante.

Anthony Smith Vs. Ryan Spann sarà il main event di questa notte; la fight night di Las Vegas potrebbe essere il punto di svolta per entrambi gli atleti che competono nella categoria dei mediomassimi.

Spann è un avversario decisamente ostico, dotato di un ottimo striking e un ground game in costante crescita, è capace di finalizzare sia in piedi che a terra, con un record di 19-6 è pronto e deciso a scalare i ranking. Dall’altra parte abbiamo un veterano, Anthony Smith, che sull’onda dell’entusiasmo dovuta alle due vittorie recenti, è pronto a tornare in grande stile per provare l’assalto alla cintura.

Di recente hanno rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni dei media.

Spann ha detto che non gli importa di quello che ho fatto in carriera e che non gli interessa di me. Già il fatto che ne stia parlando denota quanto in realtà lui pensi a me. Ora ha iniziato a dire che ha un sacco di rispetto per me e il mio curriculum. Non funziona così, o una cosa o l’altra” ha spiegato Smith in un video targato ESPN MMA.

Quando sono sereno e la mia vita va alla grande, come fighter non mi può fermare nessuno. Quando ho avuto problemi personali, come successo in passato, ho purtroppo mostrato tutti i miei lati deboli e difetti” ha proseguito “Lionheart“.

Ryan Spann ha risposto strizzando l’occhio ad una eventuale crescita personale in termini di borse.

Una vittoria ai danni di Smith mi darebbe la possibilità di avere una stabilità finanziaria importante per me e la mia famiglia, e per farlo devo batterlo, e battere anche i prossimi avversari”.

“Non so perchè Smith pensi che sia arrabbiato con lui, quando questa notizia è venuta fuori nessuno mi ha chiesto niente”.

“Non guardo i suoi video o i match, ho avuto qualche consiglio da alcune persone, però non mi interessa e non ho visto molto di suo, rispetto le sue skills, perchè sicuramente le ha, se è lì in quella posizione c’è un motivo”.

Questa notte i due si sfideranno e vedremo chi avrà la meglio e chi, nella vasca dei mediomassimi, sarà in grado di puntare verso la cintura.

Seguite Fatti Marziali su FacebookTwitter e Instagram per rimanere sempre aggiornati sulle MMA made in Italy e non solo.

Immagine di copertina: www.mmafighting.com

Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*