Daukaus e Holland commentano il No Contest di UFC Vegas 38

Daukaus e Holland commentano il No Contest di UFC Vegas 38

Kyle Daukaus e Kevin Holland hanno commentato il no contest di UFC Vegas 38 che li ha visti coinvolti.

Durante la prima ripresa del loro confronto un’involontaria testata di Daukaus ha messo KO Holland che poi si è ripreso, ma è stato finalizzato dallo stesso Daukaus.

Il verdetto però è stato trasformato in un no contest di cui i due hanno parlato alla fine dopo l’incontro. Queste le parole di Daukaus a MMA Junkie:

“Mi infastidisce. In un certo senso si è ripreso dalla testata e Dan (l’arbitro) non ha detto nulla mentre eravamo lì. Stava ancora combattendo, quindi andava bene, per me andava bene. Se fosse successo a me, sarebbe andato tutto bene. Se si fosse rialzato e se si fosse alzato in piedi e mi avesse messo KO, avrebbero fatto una grossa discussione su ESPN dicendo: “Oh, ha subito una testata e poi si è alzato e mi ha messo fuori combattimento.’ Ma poiché si riprende da una testata dà la schiena e lo soffoco, non ottengo alcun riconoscimento”.

Il combattente ha poi parlato di una possibile rivincita:

“Mi perseguiterà fino a quando non otterrò la vittoria, quindi è solo una motivazione in più durante gli allenamenti”.

Queste invece le parole di Kevin Holland dopo l’accaduto:

“Non ricordo nulla. Mi sono sentito cadere a terra e all’improvviso l’ho sentito sulla schiena. Quindi qualunque cosa sia successa nel mezzo lo sa solo Dio”.

“Voglio rifarlo, voglio rifarlo subito. Voglio rifarlo con chiunque abbia avuto la meglio su di me, quindi sì, voglio rifarlo”.

Seguite Fatti Marziali su FacebookTwitter e Instagram per rimanere sempre aggiornati sulle MMA made in Italy e non solo.

Author

One thought on “Daukaus e Holland commentano il No Contest di UFC Vegas 38

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*