Dana White rivela il peso di Vettori e Costa durante il match

Dana White rivela il peso di Vettori e Costa durante il match

Il presidente UFC rivela il peso di Marvin Vettori e Paulo Costa durante il main event di UFC Fight Night

 Il main event di UFC Fight Night dello scorso 23 ottobre era originariamente programmato al limite delle 185 libbre (circa 84kg) nella divisione middleweight. Paulo Costa, pochi giorni prima dell’incontro, ha svelato di non essere in grado di raggiungere il peso prestabilito e, per evitare che il match saltasse, è stato alzato il limite a 195 libbre (circa 88.45kg). Nonostante ciò, il fighter brasiliano non è riuscito a raggiungere il nuovo limite di peso e la lotta è stata spostata nella divisione dei massimi leggeri (al limite delle 205 libbre, cioè circa 93kg).

Come riportato dal presidente UFC, Dana White, alla press conference dell’evento, entrambi gli atleti si sono presentati al peso dopo aver tagliato qualche chilo. Costa ha dovuto eliminare oltre 15 libbre (6.8kg) per raggiungere le 205 libbre, in quanto si è presentato nell’ottagono, dopo aver reintegrato, a 220 libre (99.8kg). Vettori, invece, ha dovuto tagliare solo 3kg per poter raggiungere il peso limite dei massimi leggeri UFC.

A riguardo, il presidente UFC ha affermato che ci saranno cambiamenti per Costa: “Dovrà combattere a 205 lbs”.

La grande professionalità di Marvin Vettori è stata notata e lodata anche da Dana White: “Abbiamo cercato di far sì che il match si realizzasse, non ce l’avremmo fatta senza un ragazzo come Vettori. Si è comportato come un professionista assoluto. Devo dare tutto il merito a Vettori perché questo incontro si è fatto. Era disposto a combattere a qualsiasi peso e non si è lasciato influenzare da tutto ciò”. Infatti, nonostante le vicissitudini legate al peso che hanno preceduto il match, Vettori è uscito vincitore per decisione unanime al termine delle cinque riprese.

Seguite Fatti Marziali su FacebookTwitter e Instagram per rimanere sempre aggiornati sulle MMA made in Italy e non solo.

Fonte immagine di copertina: MMA JUNKIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*