Zhang Weili 2.0 si allena con Cejudo: “Mi sta forgiando mentalmente”

Zhang Weili 2.0 si allena con Cejudo: “Mi sta forgiando mentalmente”

Zhang Weili entrerà nell’ottagono in occasione di UFC 268 per riconquistare la cintura contro Rose Namajunas. 

Zhang Weili è la former champ dei pesi paglia femminili UFC, ha perso per un Head Kick preciso e dal timing perfetto messo a segno dalla sua avversaria: Rose Namajunas.

Thug Rose” arrivava dalla vittoria per split decision ai danni di Jessica Andrade caricata dal suo rinomato team, dal suo coach Trevor Wittman e dal fidanzato Pat Barry; le dichiarazioni di stampo politico dell’atleta di origini lituane, in quel frangente, tirarono su un polverone mediatico senza precedenti.

Il tanto atteso match finì al primo round, senza nemmeno l’opportunità di vedere la fluidità della Namajunas sui 5 round, o lo striking e la pressione di Zhang Weili. Quell’incontro ha, senza ombra di dubbio, lasciato certezze inconfutabili, la cintura riconquistata da Rose l’ha lanciata sicuramente nell’olimpo delle artiste marziali miste più forti di tutti i tempi e, per quanto riguarda Weili, l’opportunità di fare i conti con una sconfitta grave, dolorosa, dalla quale poter imparare e migliorare.

Di recente, sia dai social e sia dai video rilasciati da UFC, abbiamo visto come Zhang Weili si stia preparando e allenando con Henry Cejudo, medaglia d’oro Olimpica, ex campione in due categorie di peso UFC.

Mi sta forgiando mentalmente, e anche tecnicamente per questo incontro. Sono convinta di potercela fare” ha detto Zhang Weili.

In quell’occasione il Jet lag è stato difficile da affrontare, infatti questa volta siamo partiti per tempo. Henry mi sta mostrando come aprire la mia mente e controllare la distanza”.

Henry Cejudo ha dichiarato che i calci alle gambe e il Wrestling saranno la chiave per battere Rose Namajunas.

Dunque, a distanza di pochissimi giorni avremo un’altra card numerata che promette scintille e vedremo se Zhang Weili 2.0 riuscirà nell’impresa di riprendersi la cintura.

Seguite Fatti Marziali su FacebookTwitter e Instagram per rimanere sempre aggiornati sulle MMA made in Italy e non solo.

Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*